Materasso memory o molle?

Di: Elena F. - Aggiornato il: 30-08-2018 alle 12:13 pm

Materassi a molle

materasso a molleI materassi a molle possono dare inizialmente l’illusione di essere comodi grazie alla loro superficie morbida, ma non offrono sufficiente sollievo per i punti di pressione. Avere un sostegno adeguato è impossibile perché il vostro corpo non riceve una spinta verso l’alto uniformemente.

Questi risultati nei punti di pressione portano ad una scarsa circolazione sanguigna, vi girerete e rigirerete, avrete dolori alle giunture.

I materassi a molle perdono il 16% del loro supporto nel primo anno di vita.

Materassi memory foam

I materassi in memory foam di buona qualità distribuiscono il peso del corpo uniformemente, come se ci fossero milioni di piccole molle che vi sostengono.

I punti di pressioni vengono ridotti in modo significativo, fino all’80%, cosa che solo il memory foam è in grado di fare.

Grazie ad un materasso in memory foam non avrete più problemi durante il sonno notturno.

Memory o molle?

Gli aspetti positivi di ogni tipo:

Vantaggi dei Materassi a molle

  • Sono acquistabili a partire da prezzi relativamente basi
  • Robusti. Un buon materasso a molle può durare più di 10 anni. Più è rigido, meglio è.

Vantaggi dei materassi in memory foam

  • Distribuzione della pressione. Dà sollievo alla pressione meglio di qualsiasi altro tipo di materasso.
  • Nessun trasferimento di movimento. Il fatto che non ci siano molle equivale a nessun trasferimento di momento, così non sveglierete il vostro partner.

Gli aspetti negativi di ogni tipo:

Svantaggi dei materassi a molle

  • Mancanza di sostegno. I materassi a molle di solito iniziando a deformarsi dopo 1-2 anni. Infatti perdono il 16% del loro supporto soltanto nel primo anno.
  • Scarso sostegno per la schiena. Le molle offrono poco sostegno alla schiena e non permettono un corretto allineamento della spina dorsale.
  • Dolore. I materassi a molle non distribuiscono il peso del vostro corpo uniformemente. Poiché ogni molla spinge con la stessa forza, i punti di pressiono sono inevitabili.
  • Non ipoallergenici. La superficie in morbido poliestere e lo spazio vuoto tra le molle sono ottimi nidi per gli acari della polvere.

Svantaggi dei materassi in memory foam

  • Prezzo. I materassi in memory foam di un certo livello possono essere molto costosi, a seconda della qualità e del marchio. Il prezzo di solito è direttamente associato con la qualità perché i materiali utilizzati sono cari, non la manodopera.
  • Effetto sabbie mobili. Poiché si modellano attorno ai contorni del vostri corpo, alcuni materassi in memory foam ci mettono più tempo rispetto ad altri ad adattarsi e a ritornare indietro alla loro forma originale.
  • L’odore. Alcuni materassi in memory foam sono fatti con schiume di bassa qualità e possono avere un odore pungente molto sgradevole quando sono nuovi.

Rigidità del materasso

I materassi a molle attutiscono gli urti e riducono i danni eventuali causati dall’usura. Le molle calibrate determinano la rigidità e il sostegno. Meno molle ci sono, più spesse saranno. Le molle che hanno uno spessore tra 1,63 mm e 1,37 mm si arrendono alla pressione mentre una molla spessa 1,94 mm sarà rigida.

I materassi in memory foam possono essere rigidi o flessibili. Poiché distribuiscono il vostro peso uniformemente, un buon materasso in memory foam dovrebbe darvi una sensazione di rigidità senza compromettere la vostra schiena, i vostri fianchi e le vostre giunture. I materassi in memory foam diventano più duttili con il calore del corpo, di conseguenza vi offrono il sostegno adeguato che richiede il vostro corpo.

Sensibilità alla temperatura

I materassi in memory foam sono sensibili alla temperatura. Questo è un aspetto negativo poiché ci vuol tempo affinché si adattino al vostro corpo. Questa risposta ritardata, questo effetto sabbie mobili, è un qualcosa di cui si lamentano i possessori di un materasso in memory foam. Più è fredda la camera da letto, più tempo ci vorrà affinché il materasso si conformi e ritorni come prima. Al punto di congelamento la schiuma è dura come una pietra.

I materassi a molle non si adattano a seconda della temperatura del corpo a meno che non abbiano una parte superiore in memory foam. Se fatto con un memory foam di buona qualità, questo strato superiore aggiungerà comfort e sostegno.

Manutenzione

I materassi a molle devono essere ruotati una volta ogni tre mesi. Evitate di piegare o curvare i materassi a molle.

I materassi in memory foam non devono essere girati o ruotati. Non è richiesta nessuna manutenzione.

Cosa ne pensi? Lasciaci la tua opinione