Il topper o materasso sottile: guida completa, recensioni, approfondimenti

Di: Elena F. - Aggiornato il: 15-09-2018 alle 10:23 am

Il topper per materasso (altrimenti chiamato correttore materasso o materasso sottile) è un materasso sottile di altezza che varia tra i 3 ed i 10 cm. Di solito il topper materasso è realizzato in memory foam o in lattice che viene appoggiato su di un materasso esistente al fine di correggerne alcune caratteristiche strutturali che vengono considerate inadatte per chi lo usa.

Guida completa

Può capitare, ad esempio, di aver acquistato un materasso la cui scelta si è rivelata poco azzeccata, oppure si possiede un materasso che, invecchiando, ha perso parte della sua consistenza. In entrambi due i casi un buon topper è in grado di aumentare il comfort (se non addirittura eliminare fastidiosi problemi di mal di schiena) senza dover cambiare il materasso.

Negli ultimi anni, in Italia, la domanda di topper per materassi sta riscuotendo un favoloso boom e incontrando sempre più clienti soddisfatti, come testimoniano le recensioni ed opinioni dei felici possessori di topper acquistati online.

Topper materassi: caratteristiche

Sopra abbiamo visto a grandi linee che cosa è un topper e che cosa cercano i clienti che poi ne acquistano uno. Di seguito vediamo che cosa dicono dei topper per materassi gli esporti.

  1. Rivitalizza un materasso vecchio. Quando un materasso invecchia, soprattutto un materasso a molle, tende ad essere più compatto e non ammortizza più come si deve. Un materasso sottile migliora l’ammortizzazione del materasso, fornendo un comfort maggiore e riducendo i punti di pressione. Almeno un terzo delle persone che ha acquistato un materasso sottile afferma di aver avuto vantaggi in termini di maggior comfort. In altre parole, un materasso sottile può fornire i benefici di un nuovo materasso ad un costo molto inferiore.
  2. Cambia la rigidità/Aumenta il comfort di un nuovo materasso. I materassi sottili non sono da usare solo con vecchi materassi. Se avete un nuovo materasso che non risponde alle vostre preferenze personali riguardo la rigidità, un materasso sottile può cambiare il comfort per adattarlo ai vostri gusti.
  3. Migliora il sostegno. Alcuni materassi sottili, cioè quelli in memory foam e lattice, possono migliorare non solo il comfort del materasso, ma anche in parte il sostegno. Ciò aiuta a ridurre i dolori, incluso il mal di schiena.
  4. Migliora l’intesa della coppia. Se due persone dormono sullo stesso letto e hanno preferenze diverse riguardo la rigidità, un materasso sottile può essere aggiunto su un lato del letto per fornire diversi livelli di rigidità per ciascun lato. Anche un materasso sottile in memory foam può migliorare in qualche modo la separazione del movimento, portando la coppia ad avere un sonno meno disturbato.

per contro, avverto riguardo ai possibili inconvenienti:

  1. Non è sempre efficace. Come accennato sopra (al punto 1), un materasso sottile può migliorare un materasso vecchio e scomodo, ma non fa miracoli. Se il vostro materasso è scomodo a causa di affossamenti, deformazioni (superficie non uniforme) e molle danneggiate, il materasso sottile fornirà solo un aiuto limitato.
  2. Odore iniziale. Capita che il loro materasso sottile (specie se in memory foam) ha un forte odore quando è nuovo. Questo odore tende a diminuire molto entro 1-3 giorni nella maggior parte dei casi. Sempre più materassai pongono attenzione a questo problema e, di conseguenza, sempre più materassi (sottili) in memory foam vengono consegnati senza quello sgradevole odore.
  3. Si dorme caldi. Un materasso sottile che ammorbidisce un materasso spesso avvolgerà chi ci dorme. Questo può far diminuire la circolazione dell’aria intorno al corpo. Come conseguenza, circa il 4% dei possessori di un materasso sottile riporta un’importante e fastidiosa ritenzione del calore. I materassi sottili in memory foam e lattice sono in qualche modo più predisposti a trattenere il calore rispetto agli altri tipi di topper.
  4. Le lenzuola ora potrebbero essere troppo piccole. Un materasso sottile viene messo sopra al materasso, sotto le lenzuola con gli angoli. Soprattutto per i topper più spessi, ciò significa che le lenzuola dovranno coprire un’altezza maggiore. A seconda della profondità delle vostre lenzuola, ora potrebbero risultare troppo piccole per coprire completamente il materasso.
  5. Scivola sul letto.  Poiché un materasso sottile non è una parte totalmente integrante del materasso, può muoversi indipendentemente dal letto. Circa il 5% dei possessori riporta questo problema (un coprimaterasso può essere messo sopra al materasso sottile per unirlo al materasso). Solitamente i topper sono dotati di elastici che permettono

Topper materassi: tipologie

Come abbiamo visto sopra, i topper materasso che vanno per la più sono quelli in memory foam. Al secondo posto troviamo quelli in lattice, ma per completezza, vediamo tutte le tipologie di topper in commercio. Come vedrete ce n’è per tutti i gusti e tutte le necessità.

Topper in memory foam

Spesso i più efficaci a migliorare il comfort – disponibili in molti spessori e densità per rispondere alle preferenze individuali. Per contro hanno un forte odore iniziale – trattengono calore – possono risultare appiccicosi con temperature più alte – i modelli più spessi e con densità maggiore possono essere difficili da spostare – relativamente pesanti.

Topper in piume

Di solito i topper per materassi in piume sono i più efficaci ad ammorbidire un materasso rigido – relativamente leggeri – poche testimonianze di ritenzione di calore fastidiosa. Per contro possono no avere uno spessore adeguato – c’è bisogno di sprimacciarli e agitarli spesso per mantenerli soffici – possono essere in qualche modo rumorosi – spesso è richiesto un lavaggio a secco

Topper in lattice

Questa tipologia di materassi sottili può rendere il materasso più morbido o più rigido – sollievo del dolore sopra la media – esistono di diversi modelli, anche completamente naturali – è meno probabile che abbiano forte odore o ritenzione del calore rispetto a quelli in memory foam. L’altra faccia della medaglia è che sono costosi se paragonati ad altri tipi di materassi sottili, hanno una disponibilità limitata, i resi sono eventualmente costosi e sconvenienti e, anche essi, come quelli in memory, possono emanare uno sgradevole odore iniziale.

Topper in poliuretano

Di solito efficaci nel rendere morbido un materasso rigido, costano poco e hanno poco o nessun odore nè potenziale allergenico. Per contro, potrebbero essere troppo sottili per qualcuno, necessitano di sprimacciarli e agitarli spesso per mantenere la morbidezza e il comfort e possono essere danneggiati dalla lavatrice o dall’asciugatrice

Topper in lana

Di solito efficaci nel rendere morbido un materasso rigido, sono piuttosto freschi e asciutti in estate e caldi in inverno e sono resistenti e duraturi. Per contro, sono relativamente costosi, potrebbero non fornire una morbidezza adeguata, hanno un possibile odore iniziale di fabbrica e c’è bisogno di sprimacciarli e agitarli spesso per mantenere la morbidezza.

In sintesi

Come abbiamo visto i topper materassi in genere sono efficaci per migliorare il comfort e i clienti restano soddisfatti del acquisto.

Esistono vari tipi di topper (in memory foam, in piuma, in poliuretano, in lattice e in lana) e ciascuno i propri vantaggi e svantaggi, ma quelli in memory foam sono di gran lunga i più popolari grazie alla loro efficacia e grazie alla loro ampia disponibilità.

Topper materassi: quale scegliere?

Topper materassi: opinioni e commenti

Perché gli italiani acquistano topper per materassi. Sotto alcuni commenti che abbiamo raccolto:

  • “mi hanno regalato un materasso che si è rivelato essere troppo duro per la mia schiena ma non voglio buttarlo via”
  • “vivo in affitto in una casa piccola e non posso liberarti di quel materasso, ma non ci dormo bene perché sento le molle sotto la schiena”
  • “sono ospite da un amico per qualche mese e non riesco a dormire sul suo materasso troppo duro”
  • “non mi posso permettere un materasso in memory, ma vorrei tanto averlo”
  • “divido il letto con mio marito, ma abbiamo esigenze diverse per quanto riguarda la rigidità del materasso ed il supporto richiesto”

Questi sono solo alcuni dei motivi per i quali acquistare un topper da mettere sul tuo materasso potrebbe essere la soluzione ideale. Ti riconosci in uno o più di essi? Se sì allora il topper potrebbe essere quello di cui hai bisogno. Altrimenti forse stai cercando un coprimaterasso; se hai dubbi, nella tabella sottostante ti spieghiamo la differenza che esiste tra i due prodotti.

Topper materassi vs coprimaterassi

Purtroppo, spesso i termini “topper materassi” e “coprimaterassi” vengono utilizzati indifferentemente, tuttavia c’è un’enorme differenza tra i due. I coprimaterassi vengono usati per proteggere un materasso e/o fornire un limitato effetto di morbidezza; vengono messi anche su un materasso sottile per unirlo al materasso. I materassi sottili, invece, vengono usati quasi esclusivamente per migliorare il comfort di un materasso.

Topper materassi: le offerte

L’offerta di topper per materassi online è ricca e variegata. Negozi come Ebay vendono sia prodotti propri che prodotti di aziende ed artigiani italiani. Come dicevamo i prezzi sono decisamente alla portata di tutti. Potrete trovare ad esempio topper in memory foam h. 5 cm per materassi singoli a 70 Euro e per materassi matrimoniali a 130 Euro e per la stessa cifra, o poco più, troverete anche dei buoni topper in lattice h. 5 cm.

Perché parliamo di topper di altezza 5 cm? Perché per esperienza un topper, per essere efficace, deve avere un altezza di 5 cm o più per il memory e di almeno 4/5 cm per il lattice, se per risparmiare prenderete quello di altezza 3 cm, molto probabilmente non sarà sufficiente a farvi sentire una sostanziale differenza rispetto al vostro materasso. Quindi non lesinate su pochi euro per pochi centimetri di spesso, potrebbe non valerne la pena.

Per me il topper correttore materasso è stato una scoperta grandiosa, mi ha salvata da notti insonni e risvegli rabbiosi.

Altrimenti leggi le recensioni o gli approfondimenti:

Recensioni e opinoni

Approfondimenti

Ultimo aggiornamento dei prezzi: 2018-12-12 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API