Home » Altro » Pianeta Bambino » Materassi e lettini per bambini

Materassi e lettini per bambini

Culla Lettino di appoggio TecTake

Parlando di sonno e riposini, come poteva Materassi.pro non occuparsi di bebe’ e bambini! Ecco dunque una sezione interamente dedicata ai materassi e lettini per bambini.

Noi tutti conosciamo l’importanza di dormire su di un buon materasso da adulti, ma provate a pensare a quanto diverse sono le esigenze di un neonato o di un bambino di pochi anni di vita e all’importanza dei materassi e lettini per bambini e dei prodotti per il sonno in generale. Ed ecco perché abbiamo deciso di creare una categoria apposta per loro…benvenuti dunque su pianeta bambino: consigli, suggerimenti e recensioni vi aspettano per consentirvi di scegliere i prodotti che maggiormente rispecchiano le vostre esigenze e quelle del vostro bimbo. Per saperne di più…

I bambini hanno esigenze completamente diverse a seconda dell’età e scegliere il prodotto più adatto a loro e’ indispensabile affinché possano dormire in un ambiente confortevole e allo stesso tempo sicuro. Di materassi culle e lettini per bambini ce n’e’ davvero tanti, in questo articolo cercheremo di darvi delle informazioni utili all’acquisto di tutto ciò che vi servirà per il sonno del vostro piccolo.

La culla

La culla puo’ essere utilizzata da fin subito dopo la nascita fino a 5/6 mesi di vita del bambino o ca. 10 kg di peso.

Un periodo relativamente breve ma molto importante per il bimbo che passa da un ambiente conosciuto e confortevole, la pancia della mamma ad un ambiente completamente diverso e nuovo per lui ed e’ per questo che dobbiamo cercare di creare per il nostro bimbo il posto piu’ tranquillo e accogliente possibile.

Perche’ acquistare una culla se dopo pochi mesi dovremo passare al lettino:

  • Innanzitutto il bimbo era abituato a vivere in un ambiente molto stretto, morbido e caldo, la pancia della mamma, e passare ad un ambiente troppo ampio potrebbe creare una sorta di smarrimento nel bambino e non farlo sentire al sicuro.Le culle sono solitamente strette ed avvolgenti e non permettono al bambino di muoversi molto, proprio come quando era nella pancia della mamma. Questo dona al bambino una sensazione di sicurezza e protezione ed evita che si possa muovere molto.
  • La culla con ruote permetterà alla mamma di portare il bambino con sé da una stanza all’altra durante il giorno cosi’ da poterlo sempre tenere sott’occhio, e senza troppi sforzi.
  • Solitamente le culle dispongono di meccanismo per il dondolio, una fnzione molto pratica che ci permette di cullare il nostro bimbo con un semplice movimento della mano.
  • Solitamente il fondo della culla e’ piu’ alto di quello del lettino. Questo sara’ di grande aiuto alla mamma quando dovra’ sollevare il bambino, che sia per coccolarlo o per allattarlo. La schiena ne trovera’ grandi giovamenti.
  • Le culle solitamente presentano delle imbottiture laterali paracolpi, nel caso la vostra culla non presenti questi paracolpi potrete tranquillamente acquistarne uno separatamente.
– Leggi anche:   Normative per le culle

Qualche accorgimento generale quando si utilizza la culla:

  • Il materasso dovra’ essere abbastanza rigido, per evitare che il bimbo vi affondi. Se e’ troppo morbido il bimbo rischia di assumere posizioni sbagliate con ripercussioni sull colonna vertebrale che in questo periodo della vita e’ molto delicata e plasmabile e sulle ossa in generale che non sono ancora calcificate. Il materasso deve essere delle dimensioni giuste, in modo che non vi sia molto spazio fra materasso e le sponde della culla, max 3 cm.
  • Per quanto riguarda il cuscino, i pediatri consigliano di non usare il cuscino, o di usarne uno molto basso.
  • Fare attenzione che non vi siano angoli, spigoli o parti sporgenti all’interno della culla. Particolare attenzione va posta nel caso di culle in vimini.
  • Assicurarsi che i laccetti con cui sono fissati i paracolpi non siano raggiungibili dal bambino e che i paracolpi siano ben aderenti alla culla.
  • Evitate di sommergere il bimbo di pupazzetti, che sono veicolo di polvere e germi. Un piccolo pupazzetto o un giochino adatto all’eta’ in gomma liscia e dura sara’ piu’ che sufficiente.
  • Posizionare il bambino a pancia in su e’ considerata l’opzione migliore e piu’ sicura per il bambino.

Quando scegliamo ad esempio una culla o un lettino, essi devono pero’ anche rispondere alle esigenze dei genitori e quindi praticita’ e maneggevolezza dovranno essere requisiti fondamentali dell’oggetto che andremo ad acquistare. Un articolo scomodo, o complicato da usare finira’ in un angolo dopo pochi giorni di utilizzo e quindi per evitare di fare acquisti sbagliati tenete sempre a mente i requisiti di cui sopra: praticita’ e maggevolezza.

Vediamo le caratteristiche importanti per i genitori:

Il peso: anche se la culla e’ dotata di rotelle, un peso e’ una caratteristica da tenere comunque in considerazione. Ci capitera’ spesso di doverla alzare o spostare solo con una mano. Quando poi dobbiamo spostarci e andare fuori casa o durante la fase di montaggio e’ importante che non sia troppo pesante.
Le dimensioni: se hai una casa piccola, una culla molto voluminosa puo’ essere difficile da spostare, stesso discorso vale per la camera da letto, se intendi far dormire il bambino con te. Attenzione alle dimensioni, che non risultino tropo ingombranti.
Prezzo: fai la scelta giusta per il tuo bambino ma anche per te! La culla viene usata solo per pochi mesi, poi si passera’ al lettino. Per avere un prodotto sicuro e confortevole non servira’ spendere una fortuna. Con una cifra che va dagli 80 ai 150 euro potrai avere una culla di buona-ottima qualita’.

  • Eventualmente potete scegliere di non acquistare una culla e di utilizzare la carrozzina al posto della culla. Questa e’ una scelta che va sicuramente tenuta in considerazione.
    A questo proposito le nostra osservazioni a riguardo sono:
    Se vivete in citta’ pensate al fattore inquinamento, la carrozzina sta motlo tempo all’aperto e i fattori inquinanti entrano nei materiali e nelle imbottiture della carrozzina. Se utilizzate la carrozzina come culla, il vostro bimborespirera’ i fattori inquinanti per tutto il tempo in cui dorme. Al contrario se la culla rimane sempre o quasi sempre in casa, offrirete al vostro bimbo un ambiente piu’ salubre, almeno quando siete in casa.
  • Allo stesso modo se il bimbo e’ nato in primavera e vivete in un posto con molta natura, la carrozina accumulera’ un’ alta percentuale di pollini che il bimbo respirera’ continuamente.
  • Detto questo se pulite ed aspirate con costanza e meticolosamente le parti imbottite della carrozzina e la manterrete un luogo salubre, potrete tranquillamente usarla anche come culla.
– Leggi anche:   Barriera letto per bambini Safety 1st

Un’atra alternativa puo’ essere di acquistare un riduttore per il lettino. Attenti pero’ che spesso i prezzi dei riduttori sono quasi uguali a quelli di una culla.

Quale culla scegliere?

La scelta della culla e’ molto personale, ce ne sono veramente per tutti i gusti.
A noi personalmente piace che abbia anche la funzione dondolio che ci permette con un semplice movimento della mano di cullare il nostro bimbo.
Le culle in vimini, un tuffo nella tradizione, sono molto belle e igieniche. Il vimine intrecciato permette il passaggio dell’aria garantendo un’ottima aerazione dei tessuti, del materasso e consente al bimbo di vivere in un ambiente salubre e igienico.

Ti servono maggiori dettagli sulle caratteristiche che le culle devono avere per essere a norma e sicure per i bambini? Leggi il nostro articolo dedicato alle caratteristiche della culla ideale e normative che regolano i materiali costruttivi

Culle che abbiamo recensito per voi:

Lettini per bambini

Il bimbo oramai ha 6 mesi ed e’ ora di trovare il lettino giusto per lui.
Per quanto riguarda questa scelta, valgono alcune regole di quelle elencate sopra, ovvero vernici atossiche, prodotti sicuri, pratici e confortevoli per il bambino.

Vi sono in commercio lettini semplici o lettini per bambini con cassettone. Ci rendiamo conto che avere un cassetto sotto il letto e’ una gran praticita’ ma gli esperti consigliano di evitare questa soluzione perche’ non permette una ottimale aerazione del materasso. Se avete carenza di spazio in casa potete comunque optare per la soluzione con casettone ma ricordandovi di fare arieggiare il materasso con maggiore frequenza di quanto fareste normalmente. Abbiamo scritto un articolo molto interessante riguardo agli acari, su come limitarne il proliferare, dategli un’occhiata se vi interessa l’argomento!

– Leggi anche:   Lettino Foppapedretti Pekos

Per rendere piu’allegro il momento di andare a dormire vi sono poi letti con scivolo, molto amati dai bambini. Su Amazon troverete una grande scelta!

Lettini che abbiamo recensito per voi:

  • Lettino Chicco Goodnight
  • Lettino Foppapedretti Pekos
  • Lettino Pali Ciak
  • Culla lettino di appoggio TecTake
  • Letti per bambini con cassetto e con disegno degli animali della giungla
  • Lettini per bambini: l’Orsetto Coccolone

Materassi per bambini

Per la scelta del materasso e’ sempre meglio optare per un meterasso non troppo morbido e che non influisca in maniera negative  sullo sviluppo della colonna vertebrale. Un materasso in lattice, in poliuretano o un tradizionale materasso a molle andranno benissimo. Comprate prodotti di buona qualita’ che consentano a vostro figlio di dormire sonni tranquilli e non usate materassi di seconda mano, nel materasso si annida polvere, povere, sudore e con i bambini anche la pipi’.
Per cui il nostro consiglio e’ di non accettare materassi per bambini di seconda mano, dopotutto la spesa e’ davvero irrisoria.

Materassini che abbiamo recensito per voi

Sponda letto o barriera letto

l vostro bimbo si agita nel sonno e avete paura che cada dal letto? Niente paura, e’ tutto normale! Per ovviare a questo problema, potete affidarvi all’aiuto di una sponda per il letto o barriera letto. Si tratta di strutture mobili che vengono collocate su uno o i due lati del letto e consentono al bimbo di dormire e di agitarsi finche’ vuole, protetto da cadute accidentali, per la felicita’ sua e di mamma e papa’.

 Sponda letto o barriera letto che abbiamo recensito per voi:

Ultimo aggiornamento dei prezzi: 2020-08-11 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API