Dormire bene con il diffusore di aromi e gli olii essenziali

Di: Elena F. - Aggiornato il: 05-11-2017 alle 10:40 am

Recenti studi svolti da un’equipe di ricercatori dell’universita’ di Boston, guidata dal professore Cliffod Saper rivelano che e’ nella regione ventro-laterale preottica dell’ ipotalamo che si trova l’interruttore che attiva il naturale meccanismo del sonno e del dormire bene.

Secondo i ricercatori questa zona cerebrale di nervi sottili non viene in alcun modo sollecitata dai sonniferi chimici. Sostanze naturali, quali le piante medicinali, intervengono direttamente su questo interruttore.

Questa ricerca indica quindi che, mentre i sonniferi chimici narcotizzano il nostro corpo, le piante medicinali favoriscono il sonno naturale andando  ad agire direttamente sui nervi che lo regolano a monte. Ecco quindi spiegato anche ai piu’ scettici come funzionano gli infusi alle erbe e l’aroma terapia.

Gli infusi alle erbe sono la soluzione piu’ classica per sfruttare gli effetti benefici delle piante medicinali. D’altra parte l’aromaterapia, meno nota hai piu’, puo’ offrire una soluzione alternativa ma altrettanto efficace per stimolare il sonno.

Utilizzare gli aromi essenziali e’ estremamente facile, basta che vi procuriate un diffusore di aromi e l’olio essenziale che piu’ vi piace. Qui di seguito ecco indicate alcuni oli che vi aiuteranno a dormire bene. Ognuno ha le sue caratteristiche:

  • L’olio essenziale di rose – Crea una sensazione di calma interiore e favorisce il sonno.
  • L’olio d’eucalipto – Depura le vie respiratorie, aiuta a respirare profondamente e favorisce in tal modo un buon sonno.
  • L’olio di lavanda – Diffonde armonia e calma interiore, aiuta a dimenticare tutto lo stress e le tensioni della giornata, favorisce “l’addormentamento”, garantendo un sonno senza interruzioni.

Mettete il diffusore di aromi accanto al letto, versate dell’acqua in un recipiente e aggiungete 5 gocce dell’olio essenziale desiderato.

Accendete il diffusore di aromi  un’ora prima di andare a dormire, possibilmente sempre alla stessa ora e spegnetelo non appena vi coricate.

Provate, non non vi costa molta fatica e produce ottimi risultati!

Cosa ne pensi? Lasciaci la tua opinione