Colore Camera Da Letto: Hai Fatto La Tua Scelta?

Di: Elena F. - Aggiornato il: 07-11-2017 alle 2:36 pm

Hai mai pensato di cambiare look alla tua camera da letto? Si’?? Bene! I modi per farlo sono tanti ma uno dei piu’ economici e’ sicuramente quello di dipingere una o piu’ pareti della tua stanza. Il colore ha la forza di cambiare il nostro umore, di eccitarci o di rilassarci,… va quindi scelto accuratamente. Nel caso il risultato finale non fosse quello desiderato o dopo qualche anno non ti piacesse piu’, potrai sempre cambiarlo ridipingendo nuovamente le pareti. Gioca con i colori, sperimenta!

I colori generalmente utilizzati per la camera da letto sono i colori freddi , ovvero il blu, il verde e il viola, nelle loro sfumature. Questi sono i colori a lunghezza d’onda corta e sono molto utilizzati per il loro effetto rilassante, perche’ abbassano la pressione sanguigna, la frequenza respiratoria e quella cardiaca inducendo uno stato di calma, propizio per il sonno.

La scelta del colore, o dei colori per la camera da letto, cosi’ come per le altre stanze della casa, dipende comunque dal gusto personale e quindi anche un colore considerato inusuale per dipingere una camera da letto, puo’ adattarsi benissimo a noi e alle nostre esigenze. Ricordati comunque che il colore che stai scegliendo ricoprira’, come minimo, un’intera parete e quindi, prima di acquistarlo e di iniziare a dipingere, cerca di figurarti quale potrebbe essere il risultato finale.

Se dormi con qualcuno, e’ bene coinvolgerlo nella scelta del colore, magari un colore che piace a te puo’ non piacere al tuo partner!

Vediamo ora insieme i diversi colori, i loro significati e le loro caratteristiche.

  • Rosso: il rosso e’ il colore del fuoco e della passione. Rimanere per tante ore in una stanza dipinta di rosso puo’ essere un po’ opprimente e stancante. E’ uno dei colori sconsigliati per dipingere sia la camera da letto, che lo studio. Puoi invece usare il rosso nelle sue diverse sfumature per rendere piu’ calda una camera da letto un po’ fredda, utilizzando guanciali, cuscini, lampade di stoffa oppure tappeti o kilim.
  • Rosa: il rosa, nelle sue sfumature soft, e’ molto utilizzato nelle camere da letto in stile country. Nelle sue varianti piu’ accese, come il rosa shocking o il fucsia, e’ invece vivace, pazzerello e molto kitsch; dipingere tutte le pareti di una stanza con questo colore puo’ risultare eccessivo ma se dipingi solamente una o due pareti il risultato puo’ essere strepitoso! Se poi vuoi essere veramente sfrontata, utilizza il rosa shocking per cuscini e copriletto.
  • Arancione: questo e’ il colore della fiducia/sicurezza, della gioia e della socievolezza. Non e’ il colore piu’ consigliato ma vi sono molte sfumature che potrebbero andare bene per la camera da letto, pensa ad esempio al colore dei vasi etruschi, all’arancione pastello o all’arancione-giallo scuro.
  • Giallo: il giallo risolleva il morale, alza il tuo livello di energia e ti aiuta in caso di depressione. Il giallo illuminera’ ogni stanza e sara’ molto bello abbinato a colori crema piu’ soft o al blu. Puo’ essere un po’ troppo energizzante nella camera a letto ma va benissimo se la tua camera e’ esposta a nord. Colorare la parete esposta a nord di un giallo o delle sue sfumature ti dara’ grande energia al risveglio.
  • Verde:  i muscoli dei nostri occhi non fanno fatica a guardare il verde, perché ha una lunghezza d’onda intermedia rispetto agli altri colori, per questo motivo e’ un colore rassicurante,che infonde calma, armonia e sensazione di appagamento. Per tradizione non e’ un colore molto usato in camera da letto ma può essere adatto. Io, nella mia stanza da letto, ho usato proprio il verde! Il risultato mi piace moltissimo e su un lato della stanza ho attaccato anche degli adesivi da parete raffiguranti papaveri rossi. Se stai cercando adesivi da parete belli e duraturi, prova a dare un’occhiata su Ebay, ce ne sono davvero tanti, alcuni davvero originali!
  • Blu: il blu e’ il colore del cielo e del mare, e’ un colore molto riposante e rassicurante, calma il sistema nervoso centrale e riduce lo stress. Il blu e’ il colore perfetto per la camera da letto ma, essendo un colore freddo, dovrebbe essere ‘riscaldato’ affiancandolo ad altri colori. Il giallo e il marrone, che sono colori caldi e si abbinano perfettamente con il blu, andrebbero benissimo per cuscini o tende in una stanza dalle pareti azzurre.
  • Indaco: il colore indaco sembra aumentare la potenza psichica e la fantasia. Una sfumatura chiara di indaco potrebbe essere perfetta per la camera da letto. Pensa a quanti bei sogni faresti in una camera color indaco!
  • Viola: il viola calma lo spirito, la mente e il corpo. Alcuni terapeuti usano il viola contro l’insonnia e per ridurre la tensione; puo’ essere dunque molto utile in camera da letto. Prova ad immaginare un viola chiaro, un color lavanda, la delicatezza del viola di un giacinto, tutti questi colori ti regaleranno un senso di pace e di tranquillita’.
  • Bianco: il bianco puro puo’ essere troppo forte per una camera da letto, sarebbe meglio utilizzare delle tonalita’ di bianco un po’ piu’ calde come il bianco crema o il bianco perla oppure scegliere delle tonalita’ color crema, avena. Non dimenticare l’importanza della biancheria da letto bianca: le lenzuola bianche invitano a coricarsi e danno subito una sensazione di accoglienza e di pulito.
  • Marrone: Per molti anni il marrone e’ stato un colore poco usato per decorare la casa ma ultimamente stiamo assistendo ad un suo importante ritorno. Il marrone scuro puo’ risultare un po’ troppo cupo come colore per le pareti (ad eccezione dei pannelli di legno) ma tonalita’ piu’ chiare regalano raffinatezza e calore alla nostra stanza.  Oggetti e armadi di colore marrone infondono inoltre una sensazione di naturalezza, rispetto al nero.

Mi auguro di averti aiutato a schiarirti le idee sul colore, o i colori, da utilizzare. Ricordati comunque di seguire sempre il tuo istinto e il tuo gusto.

Io mi sono molto divertita a dipingere la mia camera da letto… e non solo quella. E tu? Cosa aspetti?!