Alzarsi presto la mattina è meglio… scopri perchè e come riuscirci!

Di: Elena F. - Aggiornato il: 05-11-2017 alle 10:47 am

Per molti di noi, alzarsi presto la mattina è davvero una faticaccia… ciò che riusciamo a malapena a fare è raggiungere la macchinetta del caffè e prepararci un caffè per tirarci un po’ su. In compenso la sera siamo super attivi e non andremmo mai a dormire.
Per altri invece il solo pensiero di rimanere svegli fino a mezzanotte è uno stress, le palpebre si abbassano e alle 23 iniziano già a sbadigliare. La mattina invece sono come leoni, attivi giè alle 6 o alle 7 del mattino, balzano giù dal letto con uno scatto felino e si mettono all’opera… beati loro!

Consoliamoci comunque, noi attivi la sera, non siamo dei pigri, è una questione di biologia: alcune persone, più o meno la metà della popolazione, fa parte della cosiddetta categoria degli attivi la sera o nottambuli, l’altra metà della popolazione fa parte della categoria più attivi al mattino, le cosiddette allodole..

Poi è anche una questione d’età, quando si invecchia si diventa più mattinieri.

Sta di fatto che recenti studi hanno meso in luce dei risultati interessanti (ma non assoluti!):

  • I mattinieri sono spesso persone piu’ ottimiste e propositive di coloro che si alzano tardi, grandi lavoratori e piu’ coscienziosi dei loro compari nottambuli.
  • Per quanto riguarda poi gli studenti, sembra che coloro che si alzano presto la mattina senza fatica, ottengano risultati scolastici migliori rispetto ai loro compagni che stanno alzati fino a tardi la sera. Questo probabilmente potrebbe dipendere anche dal fatto che i mattinieri arrivano a scuola o all’universita’ in orario e poi non vanno alle feste la sera. A questo si aggiunge il fatto che la memoria migliora quando dormiamo e quindi andare a letto presto e magari dormire qualche ora in piu’ aiuta sicuramente ad ottenere risultati migliori a scuola.
  • Recenti studi inglesi hanno poi evidenziato come fra gli adulti,chi si alza tardi la mattina e’ mediamente piu’ stressato, depresso e in sovrappeso di chi si alza presto.
  • Fra i ragazzi, quelli che si alzano tardi la mattina, sono meno propensi ad andare in palestra o a praticare sport.

Ovviamente essere nottambuli ha anche i suoi pregi, di sera si e’ piu’ attivi, si studia meglio fino a tardi. La società però, con i suoi ritmi, penalizza decisamente i nottambuli: la scuola inizia alle 8:30, massimo alle 9 e bisogna essere in ufficio alle 8:30. Salvo turni particolari, non si puo’ decidere da soli di arrivare in ufficio alle 14 ed andarsere alle 22.

Cosa fare allora?

Se appertieni alla categoria ‘nottambuli’ puoi mettere in atto alcuni trucchi per resettare un po’ il tuo orologio biologico ed essere piu’ attivo al mattino.

Piano d’azione!

  • Dormire a sufficienza. Può sembrare una banalità ma se dormiamo 7-9 ore al giorno ci sarà più facile alzarci presto, altrimenti sarà molto più difficoltoso. Quindi dobbiamo andare a letto prima! Un consiglio? Via laptop e smartphone dal letto! A volte si perdono decine di minuti preziosi (per il sonno) continuando a chattare fino a tarda notte.
  • Metodicità: alzati sempre alla stessa ora, anche durante il weekend. Creando una routine, alzarti presto la mattina diventerà molto piu’ semplice.
  • Cambiamenti progressivi: se ora ti alzi alle 8 e il tuo target vuole essere di alzarti alle 7, anticipa progressivamente la sveglia, 10 minuti al giorno saranno sufficienti. Oggi punterai la sveglia alle 7:50, domani alle 7:40 e cosi’ via. Fino al raggiungimento dell’obiettivo.
  • Evita la funzione snooze della sveglia: punta la sveglia sull’orario in cui ti vuoi svegliare, non mezz’ora o un’ora prima. Quello e’ tempo di sonno perso ed in più questo riaddomentarsi tra una sveglia e l’altra va a disturbare il ciclo REM del sonno, che aiuta a stimolare la regione cerebrale collegata alla cognizione. Se hai paura di riaddormentarti punta una sveglia 5 o 10 minuti dopo, giusto per essere sicuro!
  • Scegli una suoneria che ti piace per la tua sveglia: evita suoni che ti danno fastidio. A corto di idee? Qui ne troverai alcune.
  • Un po’ di luce: quando ti alzi fai entrare subito la luce nella tua camera da letto, in questo modo ti sveglierai più facilmente, non vagare per casa nella penombra!
  • Fa’ colazione! La sonnolenza non se ne va via solo con un caffè. Fare una buona colazione, non troppo pesante, apportera’ subito energia al tuo corpo e alla tua mente.
  • Sveglia il tuo corpo! Qualche esercizio fisico al mattino sveglierà il tuo corpo e la tua mente. Conosci i Cinque tibetani?
  • Trattati bene! Avere un buon motivo per alzarti presto, una sorta di premio, ti farà uscire da sotto le coperte più contento. Una buona colazione in pasticceria o un bel bagno caldo, invece di una doccia veloce, potrebbero essere un’idea.
  • Fallo e basta! Per cambiare le cose e le situazioni dobbiamo semplicemente tirare fuori la grinta e iniziare a farle. La soddisfazone sarà enorme. E quindi, basta procrastinare… da domani si incomincia!

immagine: ambipolarcrazys

Cosa ne pensi? Lasciaci la tua opinione